I Geositi - GEOSINIS

Dott. Geol. Domenico MARINO
Vai ai contenuti

I Geositi

Geositi
Il Paesaggio è in generale un insieme complesso di forme geometriche di natura geologica e geomorfologica.
I rilievi montuosi e collinari si alternano con le valli e le depressioni morfologiche in generale fra forme concave, convesse, rettilinee, pianeggianti, ripide, regolari, irregolari, ecc..
Uscendo dalla vita quotidiana, dalle mura cittadine, tutte queste forme ci vengono incontro ma ormai sono così familiari ai nostri sensi che non ci poniamo neanche il problema di quale sia la loro origine e perchè sono così differenti fra loro.
I motivi della diversità discendono dalla storia geologica e dall'evoluzione geormofologica del territorio. Ogni affioramento geologico è caratterizzato da rocce diverse.
Quando si parla di “Geositi” (o Geotopi) si fa riferimento ai siti di interessere geologico cioè elementi, zone o località di interesse geologico di rilevante valore naturalistico, espressione della geodiversità di un territorio, intesa come gamma dei caratteri geologici, geomorfologici, idrologici e pedologici presenti in una data area (Fonte ISPRA).
In letteratura, secondo la definizione comunemente accettata “un geosito può essere definito come località area o territorio in cui è possibile individuare un interesse geologico o geomorfologico per la conservazione (W.A. Wimbledon, 1995)”.
Nella storia della Catena Appenninica, modellata da imponenti movimenti tettonici che in milioni di anni hanno stravolto la geografia del mediterraneo, i singoli Geositi ne rappresentano una piccola ma significativa traccia in grado di ricostruire la genesi e l'evoluzione a larga scala della formazione geologica coinvolta nei movimenti tettonici stessi.
I Geositi rappresentano una risorsa di grande pregio naturalistico che con il loro attuale e apparente silenzio rivelano i segreti di un mondo antico in lento e continuo cambiamento, in grado di suscitare attenzione, curiosità ed attrattività.
Essendo vulnerabili agli agenti modellatori del paesaggio, tra i quali bisogna includere anche l'attività antropica, fino a cancellarne l'esistenza, necessitano di efficaci azioni di tutela mirati alla loro conservazione e valorizzazione, affinchè possano diventare un mezzo determinante ai fini dello sviluppo turistico del territorio.
Dott. Geol. Domenico MARINO - P.iva 01571350766
V.le G. Amendola n° 75 - 85038 Senise (PZ)
Tel/fax: 0973.585675 - Cell. 320.1731653
Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti